CAMPO AVVELENATO

CAMPO AVVELENATO

 Piazza Armerina, Sicily, ITA
BandAlternativeRock

A chi verrebbe in mente di coltivare un Campo Avvelenato ?

coltivato da:
Luca Collodoro - batteria
Emanuele Giammusso - basso
Luigi Bartolotta - chitarra
Roberto Di Fede - chitarra
Rosario Furnari - Voce

Biography

Il progetto indipendente siciliano Campo Avvelenato nasce nel 2007 da un’idea di Emanuele Giammusso e Gaetano Adamo, con la ferma intenzione di produrre un rock alternativo energico e d’impatto, scegliendo l’italiano come lingua per esprimersi. La band proviene da retaggi che spaziano dal grunge al noise ed al punk, con una chiara ispirazione anche al rock alternativo anni 90’ italiano e non (CCCP, Marlene Kuntz, Afterhours,Verdena,…).

Due demo autoprodotte; partecipano a “Sala Prove” di RockTV con il brano “Sottovoce”,scelti da Mario Riso . Vincono vari contest fra i quali: Live on the rock 2011 con la direzione artistica di Daniele Grasso , The Pub Music Festival 2011 con la direzione artistica di Fortunato Zampaglione. Finalisti nazionali per Frequenze Mediterranee con la direzione artistica di Diego Mancino, MEI Supersound 2011 , Rock Targato Italia 2012 e Suoni Paralleli 2012 . Selezionati per la rubrica Myband all'interno del format musicale London Live 2.0 in onda sabato 28 aprile su Raidue . Attualmente al lavoro sul loro esordio discografico targato Dcaverecords prodotto dal musicista/sound engineer Daniele Grasso

Il Campo Avvelenato è coltivato da: LucaCollodoro (batteria), Emanuele Giammusso (basso), Luigi Bartolotta (chitarra),Roberto Di Fede (chitarra), Rosario Furnari (voce).

Lyrics

Danza Ancora

Written By: Campo Avvelenato

DANZA ANCORA (musica e testo Campo Avvelenato )
Prendi una rosa, falla danzare
Fatti leggero , come una piuma
Apri le braccia e volgile al cielo
Lascia che il vento ti culli leggero
Come un uccello libero in cielo
Come le urla di quello in cui credo
Ancora….. Ancora…

Snella e veloce nei movimenti
Padrone sicura nei turbamenti
Resto li immobile ad osservarti
Mentre leggera muovi il tuo corpo
Sostengo lo sguardo parecchio a fatica
Mentre leggera muovi il tuo corpo
Ancora,Ancora , Ancora , Ancora

Eh ancora
Eh nn ti fermare
Eh fammi volare
Eh fammi sognare
Eh Danza Ancora

Sei la mia musa occhi di fuoco
Sei la mia forza petalo rosso
Se sono freddo riscaldi il mio cuore
Se sono triste rallegri l’umore
Come quell’angelo perso nel buio
Preso per mano e condotto alla luce
Ancora ,Ancora, Ancora Ancora

Eh ancora
Eh nn ti fermare
Eh fammi volare
Eh fammi sognare
Eh Danza Ancora

Sostanza

Written By: Campo Avvelenato

SOSTANZA (Musica dei Campo Avvelenato ; Testo di Gaetano Adamo)

Come faccio a non aprirmi mai ?
Voglio accrescere il bisogno di vivere
Non c'è tempo per sognare, ormai
Per inerzia sopravvivrò odiando me

Perché…. in me….. non c'è ….costanza

Cauti passi per esprimere
tutto quello che mi rode il fegato
Non c'è rabbia da reprimere
Il dolore è rassegnarsi odiando me

Perché…. in me…. non c'è….. sostanza

Sammy rivuole quella strana sensazione di una bolla che balza di qua e di là
Sammy rivuole quella bella sensazione di una bolla che balza ti porta di là

Ecco il merlo si riposerà
nero a lutto intonerà il suo spirito
senza meta e solo volerà
più nessuno si ricorderà di me.

Perché…. in me….. non c’è….. Costanza
Perché…. in me…. non c’è…. Sostanza