Collettivo Ginsberg

Collettivo Ginsberg

BandAlternative

Immaginatevi in una stanza. La porta aperta si affaccia su uno stretto corridoio in penombra: il Passator Cortese e Giuseppe Ungaretti che, trascinanti una morrisoniana ombra, precedono un Mazapégul (essere mitologico della tradizione romagnola, ndr) che porta in braccio e’ Signôr ed una pianta carnivora vestita di porpora.

Other Info

Cover band: 
No