dade cortivo
Gig Seeker Pro

dade cortivo

Verona, Veneto, Italy

Verona, Veneto, Italy
Band Rock Pop

Calendar

This band hasn't logged any future gigs

This band hasn't logged any past gigs

This band has not uploaded any videos
This band has not uploaded any videos

Music

Press


This band has no press

Discography

In viaggio fino a qui - Dade Cortivo 2010
Pikalbum - Pikasso 2007 (batteria e co-autore)

Photos

Bio

Sono nato a Verona nel 1978 e ho iniziato la mia avventura nel mondo della musica con le percussioni all’età di tredici anni, sfogandomi sulla prima batteria nella cantina di casa.
Nei primi anni novanta ho fondato con amici un gruppo metal, i Dark Flame, con cui ho vissuto gli inizi rock & roll in giro per l’Italia.
Nel 1996 ho iniziato l’iter di studi di batteria presso il Centro Professione Musica dove mi sono diplomato nel 2000.
In quegli anni di scuola ho deciso di intraprendere la carriera del musicista, così, come batterista dei GattoMatto, un gruppo pop rock della Sardegna, ho partecipato all’accademia della canzone di San Remo entrando nei 25 finalisti.
Il lavoro mi ha portato a suonare stili diversi e comprendere il bello che si può trovare in ogni genere musicale. Ho suonato con il trio BluesFever, con una cover band funk/rock, i FuoriRotta, e seguito una linea più ricercata di rock anglo_americano con gli Altromodo.
Grazie ad un viaggio solitario in America sono finito a suonare Jazz in jam-session su un palco del Queens, a New York, e ho verificato di persona il linguaggio universale della musica.

Nel 2000 ho intrapreso un viaggio importante, ho cambiato città per fare canzoni con la rock band Pikasso.
Con loro ho potuto lavorare ad un progetto inedito, registrando vari dischi demo e facendo un bel po' di concerti dai club ai palchi open. Il progetto è stato coronato da un album pubblicato nel 2007, Pikalbum. Ho avuto modo così di poter accrescere la mia esperienza anche fuori dalla batteria, come autore, compositore, arrangiatore, e "manager" di un progetto che ha coinvolto la collaborazione e l’interazione di professionisti.

Confrontarmi con la scrittura e la composizione è stato un regalo prezioso.
Per questo ho trovato necessario l'approccio alla chitarra folk e il ritorno al pianoforte degli studi.
Ho maturato così questa esigenza cantautorale incontenibile: sono nate nel tempo molte canzoni, e con esse si è formata la mia voce, la mia voglia di essere vero, di essere io a raccontare quello che ho da dire.
Con le canzoni mi parlo, parlo a chi ascolta e voglio farlo di persona, perché ho avuto la fortuna di vedere le mie canzoni entrare nelle persone e riflettersi rilasciando qualcosa di meraviglioso.
Ho trovato un filo conduttore tra alcuni miei testi e così mi sono messo al lavoro per costruire il primo album da cantautore, volutamente pop, ed inevitabilmente rock.
Nel dicembre 2010 ho pubblicato "In viaggio fino a qui".

Qui è arrivato un viaggio e da qui ne riparte un altro, come sempre.
Ora sono impegnato nella preparazione del live e nella pre-produzione di altre canzoni per costruire il prossimo disco.
Credo che la musica sia stata un regalo per il mondo e per me, per questo la sento libera più di ogni altra cosa, libera di essere differentemente apprezzata e speciale in miliardi di modi diversi!
Grazie per essere stati con me in questo viaggio nella mia carriera artistica fino a qui.