Little Over Zero

Little Over Zero

BandPopSoul

Biography

Il progetto Little Over Zero nasce nel 2007 dall’incontro tra PAOLO GRASSO (guitars & backing vocals) e LAURA GURRADO (lead vocals). I due, accomunati dalla passione per la musica di Elisa, decidono di formare una Tribute Band dell’artista friulana e in pochi mesi riescono a tirare su una formazione completa con l’aggiunta di MARCO BIAGIOTTI (drums & percussions), ALESSIO BARBIERI (keyboards & backing vocals) e DOMENICO SABELLA (bass).
Il gruppo comincia a rodarsi sul finire del 2007 con le prime esibizioni live e i primi contest, approdando anche alla fase finale del Pop-Rock Mania e partecipando alle selezioni di BAND PRIX (manifestazione nota a livello nazionale che vede tra i suoi partecipanti tribute/cover bands da tutta Italia).
Il 2010 sarà un anno molto particolare per il gruppo a causa dell’abbandono della formazione da parte di Marco e Domenico. I Little Over Zero non si perdono però d’animo e decidono di fare di necessità virtù, reinventandosi completamente in veste acustica e chiamando nella formazione ALICE PINNA (vocals & percussions).
Nascono così i Little Over Zero InAcoustic che riscuotono immediatamente un grandissimo successo nei vari locali toscani grazie alla capacità di creare atmosfere più intime e quindi adatte anche a situazioni più piccole e grazie alla capacità di riarrangiare in modo molto particolare un intero repertorio.
A coronare il loro successo è la vittoria a fine 2010 della prima edizione del MUSIC TOWN CONTEST (Radio Studio 54).
Nel frattempo però la voglia di ripartire con la formazione completa è tanta e, dopo una serie di accurate selezioni, vengono finalmente scelti i due nuovi componenti in IVAN CARLI (bass) e GIACOMO TOMEI (drums & perussions).
A SETTEMBRE 2011 SI AGGIUDICANO LA VITTORIA DEL PRESTIGIOSO CONCORSO NAZIONALE "PREMIO VALENTINA GIOVAGNINI" PARTECIPANDO CON IL LORO PRIMO INEDITO "ESISTE"!!
A inizio 2012 suonano come gruppo di apertura per due delle date italiane del tour europeo di TERRA NAOMI (Copparo e Firenze) proponendo una scaletta di pezzi originali e cover di Elisa e a marzo dello stesso anno hanno l'onore di condividere il palco del Keller Platz con il bassista ufficiale di Elisa, MAX GELSI, in una spettacolare serata interamente dedicata alla cantautrice di Monfalcone.
Il gruppo propone circa 2 ore di repertorio, passando da momenti più energici a momenti più calmi e riflessivi, il tutto impreziosito dalla splendida voce della cantante Laura e da una cura meticolosa dei suoni e degli arrangiamenti originali.