Masalas

Masalas

BandRockAlternative

Un marasma sonoro, un campionatore umano degli ultimi 40 anni abbondanti di musica: dal rock classico al punk, dal funky al grunge, dal country al western, senza peraltro disprezzare l'elettronica o il putipù.
Nessun stile è più stile dello "stile" Masalas!

Biography

Notte di aprile 2005, quattro brillanti menti progettano di immolarsi sull'altare del rocchenrols, sono Luca Peroni, Daniele Monelli, Nicola del Lungo e Pietro Salvadori, si faranno chiamare MASALAS, in onore del loro idolo GIORGIO MASALA, noto commentatore delle imprese della fiorentina sui canali regionali non chè Enciclopedia Vivente del Calcio. Registrano Carne, registrano il singolo natalizio contro la demolizione della sala delle Caldine da parte della Proraso, registrano Bluerg, registrano GHISA al termine del quale la famosa band di Coverciano (frazione Dallas) si scioglie consumata dalla frenetica attività sessuale. Nel 2010 si riuniscono, orfani di Big Pears, integrando il nuovo batterista/tassista/scrittore/regista Martin Holy. Risuonano, riscrivono, riconcertano. Col 2011 entra in formazione Jack MakeDaButtz, chitarrista e produttore della nuova formazione. Con lui i Masalas mettono appunto il definitivo MASALASOUND. Diventati un quintetto di impressionante antiesteticità vincono il Rock Live Party 2011 (sarebbero arrivati secondi ma i primi si sono sciolti!) e incidono la loro più preziosa raccolta di suoni: UNNENPORTA e.p. 2011.

Discography

UNNENPORTA E.P. (2011, autoprodotto, autodistribuito)