mutante

mutante

 Muro Leccese, Apulia, ITA
BandRockEDM

Aldo Natali, and Valentina Grand, as a craftsman are currently concentrated in the new project "MUTANT", whose "idea" was born in February of 2011, thanks to a meeting of the two authors inevitable, eager to create a new sound, experimental, and constructive frubile in messages transmitted through text .... in a historical period, as our own, where "almost all" turns out to be difficult. For the "mutant" nothing is impossible. Through music, this project aims to encourage the power and drive it

Biography

"MUTANTE" (Aldo Natali and Valentina Grande)

Aldo Natali, eclectic guitarist and arranger from multiple color styles, started several years in the indie circuit and Valentina Grande, national performer and songwriter from the stylistic expressions that range from jazz to electronic music latinjazz, long active in the music scene is not only nationally, as a craftsman are currently concentrated in the new project "MUTANTE" which are co-authors and early in the release of their first album and who are now semi-finalists of the award "Musicultura", now in its XXIII edition.
ALDO Natali is also currently the guitarist for the band "Valerio Combass Bruno," bassist "Après class", with whom he had strong relationships, among which the opening concert of the "Sean Paul" in Rome, The experimental teaching in workshops held at the School of Music Danilo Tasco, drummer "Negramaro" and performance along with Caparezza. How committed is a craftsman of his solo debut album "In My Head". He also collaborated with the "Carosello Records" as the arranger and guitarist in the project of singer Simone Perrone, produced by Francis Migliacci, becoming author and composer of several songs on the record with which in 2007 opened the concert "Zucchero" to Milan and for which it was shot on video "Estate di Adelina," directed by "Daniele Persica", with "Boo Boo Vibration, recording some songs from their latest album, she works as a session musician in several projects, including the singer's "Crystel Carrisi", daughter of Albano and Romina Power, along with guitarist Adriano Martino and the pianist Alex Zuccaro.
VALENTINA GRANDE attended the CPM music school in Milan. It 'was an interpreter of songs from the band "Teclo", with which he experimented with acid sounds, tending to rock slightly. In 2005 was produced by "Minus Habens" (distributed by EMI), the so-called "Confusion" by Daniele De Rossi ( Science Force in art), who used his voice in most of the songs: it is a work of music experimental electronica-influenced jazz. In the same year he collaborated with the minus Habens rec. for the realization of the soundtrack of the movie "my brother", directed by Alessandro Piva, with Sergio Rubini. In 2007 he participated in the recording project "Black Zone Ensemble" dj producer and composer of "Daniele Miglietta", recording several tracks of mold Lounge / NuJazz album "Life", published by 11/8 Records. He also collaborated with "Insintesi", recorded the song for their album "Air" (electronic jazz) of which he is co-author, with "Steela", experimenting with their jazz / soul, electronic, with "Cesare dell'Anna" and "Mauro Tre", part of the "tax free" with the great guitarists "Claudio Tuma" and "Franco Chirivì." Since 2002 is the voice of "Soul Bossa", the band consists of: Marcello Lupo (bass) Roberto Duma (drums), William Greco (piano), Pasquale Carrieri (piano-keyboards), Giuseppe Pica (guitar), who offer a refined and eclectic repertoire that ranges from classic jazz standards, bossa nova and funk, their contemporaries in the genre. He sang in the 44th edition of the Montreux Jazz Festival, held July 1 to 17, 2010, performing every night in a duet with Claudio Tuma to the guitar at Harry's Bar in Montreux (CH). She has performed in July 2010 during the '"OTRANTO JAZZ FESTIVAL" with Garrison Fewell (lecturer in jazz guitar at the Berklee College of Music in Boston), Roberto Spadoni (guitar), Massimo Scoca (bass), Silvano Borzacchiello (battery ). He attended master "Sheila Jordan" in "improvisation in jazz singing" and "Bungaro" (currently in the new project "MUTANTE") titled "The instrument of the soul."

“MUTANTE” (Aldo Natali e Valentina Grande)

Aldo Natali, eclettico chitarrista e arrangiatore dai molteplici colori stilistici, avviato da diversi anni nel circuito della musica indie nazionale e Valentina Grande, interprete e cantautrice dalle espressioni stilistiche che spaziano dal jazz, al latinjazz alla musica elettronica, attiva da tempo nel panorama musicale non solo nazionale, sono attualmente concentrati nell’autoproduzione del progetto inedito “MUTANTE”, di cui sono coautori e che sfocierà presto nella pubblicazione del loro primo album e per il quale sono attualmente semifinalisti del premio "MUSICULTURA", giunto alla sua XXIII edizione.
ALDO NATALI attualmente è anche il chitarrista della band di “Valerio Combass Bruno”, bassista degli “Après la classe”, con il quale ha avuto delle importanti collaborazioni, tra le quali ricordiamo l’apertura del concerto di “Sean Paul” a Roma, la sperimentazione didattica nell’ambito di workshop tenutisi presso la scuola di musica di Danilo Tasco, batterista dei “Negramaro” e la performance insieme a Caparezza. Come solista è impegnato nell’autoproduzione del suo primo album “Nella mia testa”. Ha inoltre collaborato con la “Carosello Records” come arrangiatore e chitarrista nel progetto del cantante Simone Perrone, prodotto da Francesco Migliacci, diventando autore e

Lyrics

Carnalità

Written By: Valentina Grande/Aldo Natali

CARNALITA’ (Valentina Grande/Aldo Natali).

Che cosa senti quando provi ad esplorarti
e poi ti poggi le mani
per scoprire che l’istinto va su’?

Che cosa senti quando vivi di nuovo
il segreto di un bacio
fino a cogliere i suoi colori?

Questa soglia di fisicità
sviluppa spazi e scivola
nella sete di sensualità
di percezione singola.

Corpo rapito, carnalità
sempre sedotto, frigidità,
libero e nudo, senza freni, sospeso, deciso...

Viscere accese, irruenti
sfogano sogni nascosti
anima spoglia, spugna d’estasi magica, fisica...

Che cosa senti quando provi a respirarti
e scopri nelle tue mani
quella linfa che non è più tabù?

Che cosa senti quando scopri di nuovo
il tuo sapore e sei fiero
di comprenderne i particolari?

Questa soglia di fisicità
sviluppa spazi e scivola
nella sete di sensualità
di percezione singola.

Corpo rapito, carnalità
sempre sedotto, frigidità,
libero e nudo, senza freni, sospeso, deciso...

Viscere accese, irruenti
sfogano sogni nascosti
anima spoglia, spugna d’estasi magica, fisica...

Mutante

Written By: Valentina Grande/Aldo Natali

MUTANTE (Valentina Grande/Osvaldo Natali)

Il mutante possiede un tratto genetico chiamato “gene x”
che consente di sviluppare abilità e poteri sovrumani.....

Sono mutante, vivo ancora
Io sono tutto...sono niente...
sono mutante, cambio forma
quando sopraggiunge troppa arroganza.

Edera mangio e mi diverto, gioco spesso con il mio adattamento
e mi castigo...e mi castigo se perdo il passo dell’intuizione...

Aria, respirò la mia!
Nello spazio che mi sono preso mi metto la maschera che ce la fa,
me la tolgo al momento opportuno
sono sempre tutto e non sono nessuno quasi mai.

Sono mutante, affascinata
e sperimento agilità
sono mutante, cambio colore
confezionando sopravvivenza.

Edera mangio e mi diverto, gioco spesso con il mio adattamento
e mi castigo...e mi castigo se perdo il passo dell’intuizione...

Aria, respirò la mia!
Nello spazio che mi sono preso mi metto la maschera che ce la fa,
me la tolgo al momento opportuno
sono sempre tutto e non sono nessuno quasi mai..

Il mutante possiede un tratto genetico chiamato “gene x”
che consente di sviluppare abilità e poteri sovrumani....

Edera mangio e mi diverto, gioco spesso con il mio adattamento
e mi castigo...e mi castigo se perdo il passo dell’intuizione...

Aria, respirò la mia....respirerò la mia....respirerò la mia!
Nello spazio che mi sono preso mi metto la maschera che ce la fa,
me la tolgo al momento opportuno....al momento opportuno
al momento oppotuno opportuno....
Aria, respirò la mia!
Nello spazio che mi sono preso mi metto la maschera che ce la fa,
me la tolgo al momento opportuno
sono sempre tutto e non sono nessuno quasi mai.

Attimo

Written By: Valentina Grande/Aldo Natali

ATTIMO (Valentina Grande/Osvaldo Natali)

Io so che c’è quel sentire che in un istante
brucia tutte quante le esperienze accumulate
punto e a capo....avido di vita il mio attimo

Il corpo si scalda e l’aria è gelida
e terremoto di sensi rinnova un silenzio che parla.

Io sono qui nutro le mie ali con il vento e
fermo il tempo è eterno questo mio momento
punto e a capo....avido di vita il mio attimo

Il corpo si scalda e l’aria è gelida
e terremoto di sensi rinnova un silenzio che parla.

...E voglioso di vita
mi chiama ora l’attimo,
mi sfiora il momento contento... e treman le vecchie voci
si sfogan i ricci increspati del cuore
rivedo il mio onore sognare
confondo le nuvole tarde al calore d’un sole cuocente che mangia apatia per salvare il mio istante....

Il corpo si scalda e l’aria è gelida
e terremoto di sensi rinnova un silenzio che parla.

...E voglioso di vita
mi chiama ora l’attimo,
mi sfiora il momento contento... e treman le vecchie voci
si sfogan i ricci increspati del cuore
rivedo il mio onore sognare
confondo le nuvole tarde al calore d’un sole cuocente che mangia apatia per salvare il mio istante....